Post

Torta rustica con erbette ricotta e salame

Immagine
É difficile capire quale sia la vera origine della torta salata. In rete si trovano storie diverse, che vedono la pietanza risalire all'epoca pre-cristiana, nata dell'ingegno dell'uomo per rendere commestibili verdure troppo amare o carni poco nobili. Da piatto povero nel corso degli anni divenne una pietanza per ricchi che, durante l'epoca imperiale abbondava sulle tavole. Il rivestimento in pasta veniva utilizzato come recipiente di cottura che, nei grandi banchetti veniva elaborato come una vera e propria opera d'arte, ma non veniva consumato. Secolo dopo secolo la torta salata o quiche (alla francese) è diventata un pietanza per tutti da gustare sia nelle versioni raffinate che nelle versioni rustiche.



Ingredienti

1 rotolo di pasta sfoglia pronta
250 g di erbette
250 g di ricotta
50 g di salame
1 uovo
2 cucchiai di parmigiano
100 g di provola
Sale
Pepe

Procedimento

Per la preparazione del ripieno per prima cosa lessare le erbette e dopo averle scolate e raffredda…

Tiramisù

Immagine
Ecco un dolce per i più golosi. É un concentrato di calorie e bontà che vale la pena di mangiare ogni tanto. Senza esagerare o esagerando a seconda dei punti di vista. Essendoci tra gli ingredienti le uova crude è consigliabile consumarlo entro 3 giorni al massimo. 


Ingredienti (dosi per 10/12 persone)

6 tuorli di uovo
150 gr. di zucchero
500 gr. di mascarpone
300 gr. di biscotti Savoiardi
4/5 tazzine di caffè amaro
Cacao amaro

Procedimento

In una terrina montare i tuorli d'uovo con lo zucchero fino ad ottenere una crema spumosa. Seguendo alcuni suggerimenti in rete ho scaldato a bagnomaria la crema per pastorizzare le uova. Naturalmente bisogna continuare a mescolare il composto per non farlo cuocere. Tale operazione necessita di circa 15/20 minuti.
Procedere preparando il caffè e mentre si raffredda incorporare delicatamente il mascarpone alla crema preparata in precedenza. Per mescolare usare preferibilmente un cucchiaio anziché il frullino elettrico.
A questo punto comporre il d…

Torta integrale con banane e cacao amaro

Immagine
Volete coccolarvi con una colazione golosa e allo stesso tempo sana? Provate questa torta fatta con farina tipo integrale, cacao e banane, abbinata ad un cappuccino bollente è l'ideale per iniziare la giornata con la giusta carica.


Ingredienti (ricetta per 12/15 persone)

250 gr di farina tipo integrale
100 ml di latte
2 banane mature
4 cucchiai di cacao amaro
100 gr di burro
100 gr di zucchero
1 bustina di lievito
un pizzico di bicarbonato
3 uova
zucchero a velo a piacere

Procedimento

In una terrina montare le uova con lo zucchero poi aggiungere il burro fuso. A parte schiacciare le banane con una forchetta ed amalgamarle con il latte. Unire i due composti.
Mescolare in un altro recipiente la farina, il cacao, il lievito e il bicarbonato poi aggiungerli all' impasto lavorandolo fino ad ottenere una crema soffice.
Infornare a 180 gradi con forno statico per circa 35/40 minuti.
A cottura ultimata lasciar raffreddare e spolverare con zucchero a velo.

Risotto con prosciutto crudo e philadelphia

Immagine
Il risotto è una ricetta salva-cena che si prepara con qualsiasi ingrediente si abbia in casa. È un ottimo piatto unico poiché si può preparare con le verdure, i formaggi, i salumi, legumi e persino la frutta. Nei miei risotti ho trovato la soluzione light che sostituisce il burro: il formaggio philadelphia che riesce a manlevare con delicatezza ogni ricetta.




Ingredienti (dosi per 4 persone)
240 gr. di riso carnaroli 1/2 cipolla piccola 100 gr. di prosciutto crudo 100 gr. di formaggio philadelphia 1 litro di brodo vegetale 1/2 bicchiere di vino bianco Olio extravergine di oliva Grana o parmigiano grattugiato a piacere
Procedimento
Far imbiondire la cipolla in una casseruola con l'olio appena scaldato. Aggiungere il prosciutto crudo tagliato a pezzi grossolani e far rosolare. Unire il riso, farlo tostare poi far sfumare con il vino bianco. Far cuocere con il brodo bollente aggiunto poco alla volta per il tempo indicato sulla confezione, di solito 15/20 minuti. A fine cottura aggiunge…

Torta all'arancia e gocce di cioccolato

Immagine
Ecco un dolce che con il suo aroma anticipa i profumi dell'inverno. L'arancia, un frutto che si trova a partire dall'autunno, è una valida alleata per i primi raffreddori.
Abbinata al cioccolato fondente, che dà la carica, fornisce la giusta energia per iniziare la giornata.


Ingredienti
300 gr. di farina 00 200 gr. di zucchero semolato 3 uova 80 gr. di burro 3 arance 1 bustina di lievito 60 gr. di gocce di cioccolato fondente Zucchero a velo
Procedimento
In una ciotola montare le uova con lo zucchero utilizzando una frusta elettrica. Aggiungere il burro fuso e a seguire il succo di arancia e la buccia grattugiata di una di queste. A parte miscelare la farina con il lievito ed unire un poco alla volta al composto. Per ultimo inserire le gocce di cioccolato passate nella farina incorporandole con un cucchiaio. Versare l'impasto in una teglia foderata con carta forno. Cuocere in forno statico a 180 gradi per 30/40 minuti. A cottura ultimata far raffreddare e spolverare con z…

Cheescake allo yogurt greco

Immagine
Lo yogurt greco è stata una scoperta. Per la sua consistenza e per il suo sapore assomiglia ad un formaggio spalmabile, ottimo per questa cheescake. Un dolce importante dal punto di vista calorico, ma molto apprezzato per il suo sapore particolare. La ricetta ha origini nell'antica Grecia dove veniva servita agli atleti durante le olimpiadi per fare il pieno di energia. La versione moderna ha matrice americana con le sue numerose varianti. La si può realizzare completamente a freddo o cuocere in forno utilizzando come ingrediente base formaggio fresco e molta fantasia.


Ingredienti (ricetta per 10/12 persone)

Yogurt greco 2 vaschette da 170 gr.
Philadelphia light vaschetta da 200 gr.
Panna montata zuccherata 50 gr.
Biscotti secchi 250 gr.
Burro 120 gr.
Zucchero 130 gr.
Fragole 200 gr.

Procedimento

Per realizzare la base della cheesecake unire i biscotti frullati con il burro fuso. Appiattire il composto sul fondo di una tortiera foderata di carta forno e mettere in frigo per mezz'…

Tartare di manzo

Immagine
La tartare è una ricetta di origine francese a base di carne cruda. Il nome deriva dai guerrieri Tartari che, viaggiando molto, avevano necessità di mangiare pasti veloci. Durante gli spostamenti si portavano questa carne che, al momento di consumarla veniva battuta e macinata. In seguito si diffuse in Russia poi in Francia dove fu adottata come ricetta tradizionale. È indispensabile che gli ingredienti siano freschissimi. La fantasia consente diverse varianti nel condimento, mantenendo come base la carne di manzo o di cavallo.


Ingredienti (ricetta per 1 porzione)
150 gr. di carne macinata freschissima 1 tuorlo di uovo Sale q.b. Pepe q.b. Erba cipollina q.b. Prezzemolo q.b. 1 manciata di capperi 1 piccola cipolla 1 cucchiaio di senape Succo di 1/2 limone Olio extravergine di oliva
Procedimento
La carne deve essere magra e tagliata al coltello, in alternativa si può scegliere la polpa sceltissima. Condire la carne con tutte le spezie e gli aromi tritati finemente. Aggiungere la senape il…